Cotoletta di melanzane al forno e senza uova: ricetta antispreco

Amici amanti delle melanzane questa ricetta è per voi. Per voi che le melanzane non sono mai troppe. Per voi che quando le vedete al mercato non potete fare a meno di comprarle. Vi capisco! A me piacciono in qualsiasi modo vengano cucinate. Inoltre, le trovo molto versatili, utili per tantissimi piatti e abbinamenti e quando sono di stagione non rimango mai senza! All’opposto, finisco sempre per averne qualcuna di troppo che rischia l’inutilizzo. Ho sperimentato così un modo simpatico e veloce per utilizzare le melanzane superstiti: una croccantissima cotoletta di melanzane! Ottima da mangiare come secondo, in un panino o anche come antipasto. Io l’ho messa in un bel panino ai cereali farcito con insalata di spinacino e salsa yogurt.

Vediamo come prepararla.

panino con cotoletta di melanzane

Ingredienti

  • 1 Melanzana
  • 4 cucchiai di farina di semola
  • Acqua q.b
  • Pan grattato q.b
  • Sale
  • Pepe

Note

Per quanto riguarda le melanzane va bene qualunque tipo, io ho utilizzato quelle tonde e da una di media grandezza ho tirato fuori 7-8 cotolette di melanzane.

Per la pastella si possono utilizzare anche altri tipi di farine. Io ho usato quella di semola perché la trovo più delicata e non va ad incidere troppo sul sapore della melanzana. Ovviamente, in base alla quantità di melanzane, regolate la quantità di pastella da fare. Con quella da me indicata ho impanato all’incirca 7 fettine.

Preparazione

  1. Dopo averla lavata, tagliare la melanzana a fette spesse almeno un centimetro e salare da entrambi i lati
  2. Per la pastella versare 4 cucchiai di farina di semola in una ciotola, unire acqua naturale quanto basta ad ottenere un composto morbido ma non troppo liquido (sarà il nostro legante per la panatura dato che non utilizzeremo uova) e salare e pepare a piacere. Io ho aggiunto anche un pizzico di paprika ma con le spezie potete muovervi in base ai vostri gusti.
  3. In un piatto piano o un vassoio versare il pangrattato.
  4. Asciugare l’acqua in eccesso dalle fette di melanzane e procedere con la panatura: immergere le fette di melanzane prima nella pastella e poi nel pan grattato. Per una panatura più spessa e croccante abbondare col pan grattato premendo per bene per farlo aderire meglio.
  5. Disporre le fettine in una teglia oleata o con carta forno e aggiungere un filo d’olio a crudo.
  6. Infornare a 180° per circa 30 minuti, girandole a metà cottura.
  7. Godetevi la vostra croccantissima cotoletta di melanzane!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *