Croccantella alla zucca: ricetta di stagione

La croccantella alla zucca è il fast food che ci piace! Veloce da preparare, buonissima, profumata ed economica . Cosa vogliamo chiedere di più ad un piatto di stagione? Ottima per stupire gli amici ad un aperitivo o come antipasto. Croccante e leggera, vi farà innamorare dell’autunno!

Leggi l’articolo per sapere come preparare la tua croccantella alla zucca!

croccantella alla zucca

Ingredienti

  • Zucca 250 g
  • Farina 0 300 g
  • Acqua 250 g
  • Sale 2 cucchiaini
  • Pepe q.b
  • Aglio q.b
  • Farina di mais q.b
  • Rosmarino q.b
  • Olio extravergine d’oliva q.b

Note

Io ho utilizzato la Zucca Delica ma sentitevi liberi di sperimentare! Lo stesso vale per il tipo di farina che usate. Per quella in foto ho usato farina 0 perché, come sempre faccio, cerco di consumare i pacchi già aperti prima di prenderne di nuovi. Vi assicuro che anche la versione con farina integrale, farina di semola e addirittura solo farina di mais, riescono alla grande! Ovviamente aggiustate la quantità di acqua in base al tipo di farina che assorbirà più o meno liquido. In generale la consistenza dev’essere morbida ma non eccessivamente liquida. Anche per la cottura regolatevi sempre in base alle caratteristiche de vostro forno.

Preparazione

  1. Pulite la zucca e grattugiatela.
  2. In una ciotola versate la farina, l’acqua e il sale e amalgamate con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo.
  3. Aggiungete il rosmarino, il pepe e la vostra zucca grattugiata.
  4. Se di vostro gradimento, aggiungete uno spicchio d’aglio grattugiato.
  5. Amalgamate il tutto e versate il composto in una teglia oleata livellando con un cucchiaio.
  6. Aggiungete in superficie la farina di mais e un pizzico di sale.
  7. Condite con un giro d’olio evo e poi infornate in forno preriscaldato a 200 C° per 40 minuti.
  8. Godetevi la vostra croccantella alla zucca!

Quello che più amo delle croccantelle è il simpatico scricchiolio del primo morso! Per creare un saporito contrasto, vi consiglio di intingerla in una salsa fresca allo yogurt. Non ve ne pentirete!

Se adorate la verdura autunnale, vi consiglio di provare la mia ricetta antispreco della pasta con broccoletti! Buon appetito a noi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *